Protocollo VAR, discrezionalità della chiamata e falli di mano: le tante spine nel fianco degli arbitri

Di Francesco Paolo Traisci. Il VAR, contrariamente alle aspettative, più che eliminare le discussioni le ha accese. E le domande sono sempre le stesse: non tanto quando deve intervenire il VAR, quanto piuttosto che conseguenze ha il suo intervento? E l’arbitro può ignorare il richiamo dei colleghi posti dietro ai monitor?

Il VAR, contrariamente alle aspettative, più che eliminare le discussioni le ha accese. E le domande sono sempre le stesse: non tanto quando deve intervenire il VAR, quanto piuttosto che conseguenze ha il suo intervento? E l’arbitro può ignorare il richiamo dei colleghi posti dietro ai monitor?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy