La parità di bilancio, il Fair Play Finanziario all’italiana

Di Francesco Paolo Traisci. A partire dalla prossima stagione per potersi iscrivere alla Serie A sarà necessario che le società raggiungano la parità di bilancio. Una sorta di Fair Play Finanziario in salsa tricolore.

Sta passando un po’ in silenzio una importante novità per l’iscrizione al prossimo campionato di serie A. Come ci avvertono dalle colonne del Sole 24 Ore, a partire dalla prossima stagione per potersi iscrivere alla Serie A (ma anche alle altre due competizioni riservate ai professionisti) sarà necessario che le società raggiungano la parità di bilancio, ossia l’equilibrio fra entrate ed uscite e rispettino alcuni indicatori di indebitamento prestabiliti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy