video articolo

La Nota del Prof – La Corte di Giustizia UE affronta le norme sui Primavera in rosa: arriva la rivoluzione?

02:48

Di Francesco Paolo Traisci. La regola dei calciatori "homegrown", imposta dalla UEFA nel 2005 e in vigore nella forma attuale dal 2008-09, viene ritenuta da molti club una restrizione della libertà di scelta di formazione e selezione delle squadre.