Il DL Salvini entra a gamba tesa sul calcio: diritti TV solo a chi ha bilanci certificati da revisori terzi

Di Francesco Paolo Traisci. A partire dalla prossima stagione, solo i club con bilancio certificato da revisori indipendenti iscritti all’albo dei revisori, che saranno sottoposti limitatamente a quegli specifici incarichi alla vigilanza della CONSOB, potranno accedere ai proventi dei diritti TV.

A partire dalla prossima stagione, solo i club con bilancio certificato da revisori indipendenti iscritti all’albo dei revisori, che saranno sottoposti limitatamente a quegli specifici incarichi alla vigilanza della CONSOB, potranno accedere ai proventi dei diritti TV.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy