I nodi della ripresa: le date, il protocollo, le nuove positività e la responsabilità dei medici

Di Francesco Paolo Traisci. Forse la Serie A sarà in grado di terminare la stagione sul campo. Si annuncia un finale di campionato a tappe forzate per rientrare nei tempi previsti dalla UEFA. E, per farlo, la FIGC ha dovuto accettare, obtorto collo, un protocollo in cui almeno alcuni punti non erano certo stati ben accolti. E non mancano le difficoltà…

Forse la Serie A sarà in grado di terminare la stagione sul campo. Si annuncia un finale di campionato a tappe forzate per rientrare nei tempi previsti dalla UEFA. E, per farlo, la FIGC ha dovuto accettare, obtorto collo, un protocollo in cui almeno alcuni punti non erano certo stati ben accolti. E non mancano le difficoltà…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy