Quattro miliardi di ricavi in meno causa coronavirus: il grido di allarme di Agnelli è realistico?

Di Francesco Paolo Traisci. L’ultimo grido di allarme lo ha lanciato Andrea Agnelli parlando a nome dell’Eca di cui è il Presidente, ma anche, in generale, a nome dei club calcistici, per i quali si prevedono anni bui. Addirittura 4 miliardi di ricavi in meno per il prossimo biennio causa coronavirus. Le sue stime sono realistiche?

L’ultimo grido di allarme lo ha lanciato Andrea Agnelli parlando a nome dell’Eca di cui è il Presidente, ma anche, in generale, a nome dei club calcistici, per i quali si prevedono anni bui. Addirittura 4 miliardi di ricavi in meno per il prossimo biennio causa coronavirus. Le sue stime sono realistiche?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy