Diritti audiovisivi della Serie A, tra l’interesse dei grandi fondi e nuovi colossi come Amazon e Netflix

Di Francesco Paolo Traisci. La speranza del calcio di evitare il collasso appare affidata più che al ritorno del pubblico negli impianti, cosa attualmente difficile, alla trasmissione delle gare su varie piattaforme e mezzi di comunicazione. E al conseguente crescente interesse allo sfruttamento dei diritti audiovisivi.

La speranza del calcio di evitare il collasso appare affidata più che al ritorno del pubblico negli impianti, cosa attualmente difficile, alla trasmissione delle gare su varie piattaforme e mezzi di comunicazione. E al conseguente crescente interesse allo sfruttamento dei diritti audiovisivi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy