Defiscalizzazione dello sport femminile, il primo passo verso il professionismo?

Di Francesco Paolo Traisci. Il Senato ha approvato l’emendamento alla Legge di Bilancio in virtù del quale gli oneri previdenziali per gli stipendi delle atlete professioniste saranno a carico dello Stato per i prossimi tre anni, aprendo la strada verso il professionismo femminile. Ma come funziona la distinzione fra professionisti e non professionisti?

Il Senato ha approvato l’emendamento alla Legge di Bilancio in virtù del quale gli oneri previdenziali per gli stipendi delle atlete professioniste saranno a carico dello Stato per i prossimi tre anni, aprendo la strada verso il professionismo femminile. Ma come funziona la distinzione fra professionisti e non professionisti?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy