Calciomercato creativo e libertà negoziale: le mille formule dei trasferimenti dei calciatori

Di Francesco Paolo Traisci. Il calciomercato è finito un po’ dappertutto ed è l’ora dei bilanci. E, dopo quello relativo al rafforzamento o all’indebolimento delle rose, si apre il dibattito sulla valutazione dei costi della campagna acquisti

Il calciomercato è finito un po’ dappertutto ed è l’ora dei bilanci. E, dopo quello relativo al rafforzamento o all’indebolimento delle rose, si apre il dibattito sulla valutazione dei costi della campagna acquisti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy