I diritti TV: Serie A spacchettata e nuovi competitors per Liga e Premier

Di Francesco Paolo Traisci. L’asta per i diritti TV della Serie A ha dimostrato che la trasmissione delle partite su internet non è ancora ritenuta appetibile. Altrove è invece il motivo del contendere tra grandi colossi della rete.

di Francesco Paolo Traisci
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy