1991, il ritorno di Baggio a Firenze e quel rigore non calciato

di Redazione Il Posticipo

In vista del match tra Fiorentina e Juventus di domenica sera riviviamo la sfida del 6 aprile 1991 quando Roberto Baggio, passato da pochi mesi in bianconero, tornò per la prima volta a Firenze. I viola vinsero 1-0 grazie a un gol di Diego Fuser al 41′ del primo tempo, ma tutte le attenzioni furono per Baggio. Non mancarono le polemiche perché il “Divin Codino” non se la sentì di battere un rigore al 5′ della ripresa, lasciandolo a De Agostini che fallì dal dischetto. Malumori tra i tifosi bianconeri anche perché Baggio, uscendo dal campo, raccolse una sciarpa viola portandosela via.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy