Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Zapata: “Tentato dall’Inter, il mio futuro è nerazzurro… all’Atalanta”

BERGAMO, ITALY - OCTOBER 27:  Duvan Zapata of Atalanta BC celebrates his second goal during the UEFA Champions League Group D stage match between Atalanta BC and Ajax Amsterdam at Gewiss Stadium on October 27, 2020 in Bergamo, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L'attaccante colombiano rinnova l'impegno... con la Dea.

Redazione Il Posticipo

L'Atalanta si gioca una partita fondamentale per le sorti del girone. Arriva il Manchester United, qualcosa di impossibile da immaginare qualche anno fa. Invece è realtà. E nel mondo reale la Dea è in ballo per il passaggio del turno del girone e ha bisogno di  rastrellare punti dopo aver sfiorato l'impresa all'Old Trafford. Oltre a Gasperini, in conferenza stampa, c'era anche Duvan Zapata. Le sue parole sono riprese dal sito tuttoatalanta.com.

DURA - Il colombiano, che ha raggiunto da poco quota 100 in serie A, vuole continuare a stupire e a segnare. E lo United è già apparso perforabile. "Non vedo grandi differenze fra la coppia centrale formata da Maguire e Varane e quella della altre top italiane. Mi aspetto una partita molto dura, come del resto accade in ogni sfida che si gioca in Europa. Il Manchester arriverà molto carico alla sfida, dopo aver vinto in campionato. Immagino una gara molto intensa dal punto di vista fisico. E noi dovremo essere abili nel saper sfruttare le nostre qualità".

BERGAMO, ITALY - OCTOBER 27:  Duvan Zapata of Atalanta BC celebrates his second goal during the UEFA Champions League Group D stage match between Atalanta BC and Ajax Amsterdam at Gewiss Stadium on October 27, 2020 in Bergamo, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

GOL - L'Atalanta ha dimostrato di poter far male ai red devils. Sarà fondamentale però non concedere troppo come all'andata. "Sono convinto che il gol prima o poi arriverà, per fare risultato occorrerà massima attenzione in fase di non possesso. Dovremo prestare tantissima attenzione a Cristiano Ronaldo è un giocatore di altissimo livello, un campione straordinario che può fare gol in qualsiasi momento e in ogni modo".

PROSPETTIVE - La Champions è anche una grande vetrina per il colombiano entrato da tempo nell'orbita degli altri club: il colombiano ha scelto il nerazzurro. E a scanso di equivoci, si riferisce a quello della maglia dell'Atalanta. "In estate sono stato tentato dall'Inter, ma avevo altri progetti per la mia carriera. Sono molto contento di essere rimasto qui a Bergamo. Ritengo sia la soluzione ideale sia per me che per la mia famiglia che si trova molto bene qui. Ecco perché il mio  futuro lo vedo sempre nerazzurro, ma sempre all'Atalanta".