Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Tuchel: “Siamo stati più forti, prestazione fantastica ma non facciamoci prendere la mano”

Tuchel: “Siamo stati più forti, prestazione fantastica ma non facciamoci prendere la mano” - immagine 1

Juventus a lezione d'inglese in casa del Chelsea.

Redazione Il Posticipo

Juventus a lezione d'inglese in casa del Chelsea. I bianconeri escono con la peggiore sconfitta della loro storia in Champions League. E Tuchel si gode vittoria, primato nel girone e una prestazione straordinaria, nonché i giovani del vivaio. Le sue parole in conferenza stampa sono riprese da Football London.

PRESTAZIONE - Il tecnico del Chelsea è comprensibilmente soddisfatto. "È stata una prestazione di grande spessore, un risultato eccezionale. Sapevamo di dover essere pazienti ma, allo stesso tempo, siamo stati padroni del ritmo e dell'intensità e capaci di curare i dettagli. La squadra ha sempre saputo quando accelerare il gioco ed essere efficace nell'ultimo passaggio. Devo ringraziare tutti i calciatori per impegno e attitudine. Il risultato è una conseguenza".

FORZA - Una prova di forza che atterrisce la concorrenza. Il Chelsea legittima il suo ruolo di Regina d'Europa. "Una serata fantastica, ma non facciamoci prendere la mano, adesso avremo una giornata di riposo, ce la godremo e poi torneremo immediatamente al lavoro per preparare al meglio la prossima partita in campionato.  La squadra era consapevole della necessità di compiere un passo avanti rispetto alla sfida giocata all'andata e lo ha fatto, mostrando brillantezza e qualità che era mancata nella prima partita. Sapevamo dove volevamo essere più forti e siamo stati assolutamente più forti in questa gara di ritorno".

Tuchel: “Siamo stati più forti, prestazione fantastica ma non facciamoci prendere la mano” - immagine 1

ACCADEMIA - Tre gol dei quattro sono arrivati dall'Academy. Una bella soddisfazione. Nonché la certezza di avere una rosa profonda e qualitativa. "Questo è ciò che rende speciali le squadre. Non esistono solo i top player ma anche ragazzi di valore formatisi nel club. Il Chelsea è un mix fra stelle affermate e ragazzi di talento e qualità. Per loro sarà stata una serata bellissima e tutto quello che ne è scaturito è assolutamente meritato. È un allenare questi ragazzi e credo fermamente che questa sia una parte enorme dei nostri successi".