Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Supermarket Bundesliga: da Tolisso a Burki, gli esuberi delle big tedesche possono fare comodo a molti…

(Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

In un mercato reso assai complicato dalla pandemia e dalle difficoltà economiche dei club, è spesso e volentieri...caccia all'esubero. Ecco una lista di chi è di troppo nelle big della Bundesliga. E c'è qualche nome che farebbe comodo a molti...

Redazione Il Posticipo

In un mercato reso assai complicato dalla pandemia e dalle difficoltà economiche dei club, è spesso e volentieri...caccia all'esubero. Del resto, la storia è piena di esempi di calciatori lasciati andare via a cifre irrisorie (o addirittura gratis) perchè fuori dal progetto e dunque un peso inutile sul monte ingaggi. E visto che è certamente molto più semplice andare a cercare un giocatore che non ha possibilità di giocare nella sua squadra attuale e convincerlo a trasferirsi dove verrebbe apprezzato, molti club gettano un occhio a chi non ha posto nei grandi club. A tal proposito, la Bild ha stilato una lista di quelli che sono gli esuberi delle squadre di Bundesliga. E c'è qualche nome che farebbe comodo a molti...

BAYERN E BAYER -L'esubero più celebre è certamente Corentin Tolisso, campione del mondo con la Francia nel 2018, strapagato dal Bayern Monaco ma mai veramente al centro delle idee dei tecnici che si sono succeduti all'Allianz Arena. Dunque, possibile cessione per lui, che a parte gli infortuni che lo hanno fermato spesso negli ultimi anni, potrebbe dire la sua nella maggior parte delle mediane dei grandi campionati. Il Bayern ha in lista anche il centravanti Zirkzee, che nella seconda metà della scorsa stagione ha provato a mettersi in mostra a Parma, senza troppi risultati. Un'altra vecchia conoscenza della Serie A è in partenza dal Bayer Leverkusen: il difensore croato Jedvaj, acquistato giovanissimo dalla Roma, sembra destinato a lasciare i rossoneri per cercare fortuna altrove.

 MUNICH, GERMANY - NOVEMBER 24: In this handout image provided by FC Bayern Muenchen arrives Joshua Zirkzee for a training session at Bayern's training ground Säbener Strasse ahead of the UEFA Champions League Group A stage match between FC Bayern Muenchen and RB Salzburg at Allianz Arena on November 24, 2020 in Munich, Germany. (Photo by Handout/FC Bayern via Getty Images)

BORUSSIA E LIPSIA - Con l'arrivo a Dortmund di Kobel, possibile un'uscita per il portiere Burki, che è stato il titolare dei gialloneri nelle ultime stagioni e che si potrebbe liberare a cifre più che abbordabili. Tra i possibili addii anche quello di Nico Schulz, l'esterno destro...tifoso dell'Inter che qualche tempo fa era stato cercato proprio dai nerazzurri. Anche il Lipsia ha la sua lista dei partenti, che poco sorprendentemente include Sorloth: il centravanti norvegese, acquistato nella scorsa stagione, ha deluso e l'arrivo di Andrè Silva e la permanenza del danese Poulsen fanno sì che di posto per lui alla RB Arena ce ne sia ben poco. Fuori dai radar di Marsch anche il terzino uruguaiano Saracchi, già girato in prestito nella scorsa stagione e chiuso da Angeliño. Insomma, le big di Germania possono essere un posto importante in cui cercare un calciatore. Del resto si sa, a volte cambiare aria fa bene...