senza categoria

Shearer: “L’Inghilterra è dove deve essere. Foden e Rashford in fiducia, li vorrei in campo con il Senegal”

Shearer: “L’Inghilterra è dove deve essere. Foden e Rashford in fiducia, li vorrei in campo con il Senegal” - immagine 1
Inghilterra qualificata agli ottavi come prima del girone. Non accadeva dal 2006 e ha stabilito il record di gol nelle prima fase di un torneo internazionale. Shearer, dalle colonne della BBC, ritiene che la nazionale sia dove debba essere ma...

Redazione Il Posticipo

Inghilterra qualificata agli ottavi come prima del girone. Non accadeva dal 2006 e ha stabilito il record di gol nelle prima fase di un torneo internazionale. Shearer, dalle colonne della BBC, ritiene che la nazionale sia dove debba essere ma abbia anche dei margini di miglioramento.

COMODA

—  

Il capocannoniere di tutti i tempi in Premier League ritiene che il primato del girone rientri nell'ordine naturale delle cose. "L'Inghilterra è dove deve essere e vogliamo che sia. Si è qualificata abbastanza comodamente agli ottavi di finale e ha giocato un calcio a tratti entusiasmante contro il Galles. Godiamocelo con consapevolezza. Non è il momento di lasciarsi trasportare dall'entusiasmo. Dobbiamo essere consapevoli che non tutte le partite saranno così e che la squadra è attesa da test ben più importanti. Tuttavia Southgate ha dato una precisa identità al questa nazionale mi sembra che i giocatori siano in fiducia e in ottima condizione fisica. Segnali importanti per il quel che verrà".

TALENTI

—  

In evidenza, Foden e Rashford. La critica li voleva in campo ed è stata accontentata. E anche Shearer spinge per vedere i due contro il Senegal. "In tanti, me compreso, li vogliono in campo. Credo che Southgate abbia i migliori problemi del mondo nello scegliere calciatori di altissimo livello. Non è facile scartare elementi come Sterling o Saka ma certamente i due ragazzi hanno messo in campo dei validi argomenti per essere confermati e sinceramente mi aspetto che scendano in campo contro il Senegal perché hanno dimostrato abbastanza".

Shearer: “L’Inghilterra è dove deve essere. Foden e Rashford in fiducia, li vorrei in campo con il Senegal” - immagine 1

COOPERATIVA

—  

Curiosamente Kane non è ancora andato a segno, ma ha fornito tre assist. E l'Inghilterra è diventata una sorta di cooperativa del gol.  "Non credo che sia un problema se la squadra trova la via del gol con più interpreti è anche meglio. E mi piace anche la varietà di esecuzione. L'Inghilterra segna su angolo, punizione e azione, dunque è in grado di creare pericolo in qualsiasi situazione. Il Senegal sarà ancora un avversario pericoloso, ma sono davvero fiducioso che l'Inghilterra abbia abbastanza talento e risorse per raggiungere i quarti di finale".