senza categoria

Nations League, Lloris: “Spagna riposata, non sprechiamo energie a correre dietro al pallone”

BUCHAREST, ROMANIA - JUNE 28: Hugo Lloris of France looks dejected after the UEFA Euro 2020 Championship Round of 16 match between France and Switzerland at National Arena on June 28, 2021 in Bucharest, Romania. (Photo by Marko Djurica - Pool/Getty Images)

Alla vigilia di affrontare la Spagna nella finale della Nations League, Hugo Lloris, non esattamente perfetto nella semifinale contro il Belgio ha analizzato diversi aspetti della sfida contro la Spagna che assegnerà il titolo. ADATTAMENTO...

Redazione Il Posticipo

Alla vigilia di affrontare la Spagna nella finale della Nations League, Hugo Lloris, non esattamente perfetto nella semifinale contro il Belgio ha analizzato diversi aspetti della sfida contro la Spagna che assegnerà il titolo.

ADATTAMENTO - Il portiere, come riportato da Le Parisien, ha parlato di adattamento al nuovo sistema di gioco. Una difesa a tre che coinvolge anche l'estremo difensore del Tottenham: "Giochiamo con un nuovo modulo, un sistema a cui devo adattarmi. Tutta la squadra è a caccia di nuovi automatismi,  ma non abbiamo abbastanza partite e allenamenti per perfezionare tutto ciò nella selezione. E comunque il calo degli ultimi mesi penso sia legato soprattutto a un problema di fiducia e autostima. Ci serviva una scintilla per ripartire ed è arrivata contro il Belgio".

INTENSITA' - La Francia arriva da una rimonta esaltante quanto faticosa. La Spagna ha giocato prima e può sfruttare 24 ore di riposto in più e il vantaggio di aver potuto gestire la fatica giocando con un uomo in più contro l'Italia. "Può essere uno scenario da considerare. A questi livelli, riposare aiuta a trovare energia e freschezza anche dal punto di vista mentale. La Spagna in ogni caso ama far correre il pallone e noi dovremo essere pazienti. Non possiamo sprecare troppe energie inseguendo disunendoci".

BUCHAREST, ROMANIA - JUNE 28: Hugo Lloris of France looks dejected after the UEFA Euro 2020 Championship Round of 16 match between France and Switzerland at National Arena on June 28, 2021 in Bucharest, Romania. (Photo by Marko Djurica - Pool/Getty Images)

TROFEO - La Francia torna nuovamente a giocarsi un trofeo. Con la forza di un tridente ritrovato e una squadra in fiducia. "Certamente il ritorno di Karim è stato un elemento importante per la Francia, anche se serve ancora qualche aggiustamento sul campo. Le cifre dei nostri attaccanti sono comunque tutte impressionanti e mostrano quanta qualità vi sia all'interno di questo gruppo. Certamente questa competizione è importante, ma non sembra paragonabile a un Europeo o a una Coppa del Mondo. In ogni caso c'è sempre  un trofeo in palio ci teniamo tantissimo a vincerlo. Penso che la gioia quasi sfrenata al termine della sfida con il Belgio lo dimostri".