Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Milan e Real, che boom: +231% di maglie vendute dopo lo scudetto e +166% dopo la Champions

Milan e Real, che boom: +231% di maglie vendute dopo lo scudetto e +166% dopo la Champions - immagine 1
Tifosi rossoneri "on fire" anche negli acquisti.

Redazione Il Posticipo

Quando si vince si è ancora più tifosi. Tesi che potrebbe far indispettire chi ha sempre seguito, nel bene ma soprattutto nel male, la propria squadra del cuore Milan e Real Madrid, ma i numeri da capogiro dopo le rispettive vittorie in termini di merchindising testimoniano la fondatezza di questo assunto. Alla Casa Blanca possono sorridere. Il club Campione d'Europa  è quello che ha venduto più maglie nella stagione 2021-22 , con un fatturato di 3,3 milioni di euro in merchandising, davanti al Paris Saint Germain, con 2,2 milioni , su Amazon, secondo uno studio condotto da Kiliagon e pubblicato da AS.

ANALISI

Kiliagon ha analizzato i risultati delle vendite di merchandising su Amazon dei quattro maggiori campionati europei: Spagna, Italia, Inghilterra e Francia, raggiungono dei ricavi annui stimati sui 12,3 milioni di euro. Se si considerano i dati di fatturazione con la vendita di merchandising, il Real Madrid è stata la squadra con la fatturazione annuale più alta, raggiungendo 3,3 milioni di euro e aumentando la fatturazione di oltre il 400% percento rispetto al 2018. Al seocndo posto il PSG, con 2,2 milioni di euro. Il podio è completato dal Milan, attuale campione di Serie A, con oltre 1,5 milioni di euro.

Milan e Real, che boom: +231% di maglie vendute dopo lo scudetto e +166% dopo la Champions- immagine 2

SUCCESSI

L'analisi di Kiliagon si è concentrata anche su due squadre che hanno ottenuto grandi successi in questa stagione: il Milan, vincitore della Serie A, e il Real Madrid, vincitore della Liga e della Champions League. Come parametro, un arco temporale ben preciso. Il confronto tra le due settimane prima e le due settimane dopo la vittoria del Real Madrid in Champions League e quella dei rossoneri in Italia. Due successi oggettivamente non attesi che hanno fatto impennare le vendite.  A conti fatti, il Milan ha registrato un aumento del 231% delle vendite, mentre il Real Madrid ha registrato una crescita del 166% . Secondo lo studio l'entusiasmo è trascinante quanto contagioso. Anche perché in questo contesto il web e i social spingono molto verso l'emulazione. Basti pensare quanto possa essere convincente, come e in alcuni casi anche più di altra forma di pubblicità, il passaparola virtuale.