Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Mbappé esalta e poi gela il PSG: “Non ho rinnovato, pensiamo a vincere le partite”

(Photo by Matt Childs/Pool via Getty Images)

Il PSG si riavvicina al titolo ma Mbappé non si avvicina al club...

Redazione Il Posticipo

Il PSG si riavvicina al titolo. Una doppietta di Mbappé e un gol di Icardi nel finale permettono ai parigini di accorciare di due punti il divario dalla vetta. Il Lille è distante solo una lunghezza, ma la lotta per il campionato francese è ancora serratissima e incerta. Così come il rinnovo del contratto del Campione del Mondo che prima esalta e poi gela i tifosi del PSG.

o un po' di problemi. Questa squadra se va in vantaggio per 2-1 non può permettersi di subire il pareggio. Se si va in vantaggio occorre mantenerlo. Però non ci siamo arresi, mostrando grandissima voglia di vincere. Il campionato continua ad avere una grandissima importanza per noi, perché vincerlo significherebbe portare a dieci il numero di titoli vinti da questo club. La Ligue One è e resta un obiettivo primario.

RINNOVO - Si può parlare di titoli, ma non di rinnovo. "In campo mi arrabbio moltissimo perché vogliamo vincere e scrivere la stoia di questo club. Ci siamo ritrovati in difficolta e mi sono innervosito perché se siamo in vantaggio per 2-1 è nostro dovere mantenere il punteggio. Quando il Saint Etienne ha raggiunto il pari non ci siamo arresi perché il campionato è estremamente importante per noi. È un obiettivo primario, sarebbe il decimo del club. Vogliamo scrivere la storia del PSG. La critica pensa che sia facile vincere ma non è così scontato. E questa è la dimostrazione. La corsa al titolo è moto affollata, ci sarà da lottare".  La sensazione è che anche per il rinnovo il pronostico non sia così scontato. "Non vi sono novità. Non hi pensato ancora a rinnovare il contratto, perché in questo momento è importante concentrarsi su qualcosa di più importante, ovvero vincere le partite". Risposta che alimenta le voci, secondo il Mundo Deportivo, di un possibile addio.