Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Liverpool e United, un divario abissale certificato dai numeri: 82 di differenza negli ultimi quattro anni

LIVERPOOL, ENGLAND - APRIL 19: Mohamed Salah of Liverpool has a shot on goal whilst under pressure from Aaron Wan-Bissaka and Harry Maguire of Manchester United during the Premier League match between Liverpool and Manchester United at Anfield on April 19, 2022 in Liverpool, England. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Il Liverpool e il Manchester United giocano due campionati diversi

Redazione Il Posticipo

Il Liverpool e il Manchester United giocano due campionati diversi. I padroni di casa completano la doppietta in campionato concedendo il bis dopo il 2013/2014 e i Red Devils confermano il loro momento difficile ad Anfield. Lo United non ha vinto nelle ultime cinque trasferte di campionato contro il Liverpool (P3 S2), segnando un solo gol in queste partite. E in generale il cammino delle due squadre negli ultimi anni è totalmente diverso.

LIVERPOOL - I numeri non lasciano spazio alle interpretazioni. Klopp viaggia a ritmi altissimi. In una classifica perpetua che prende in esame le ultime quattro stagioni, il Liverpool viaggia a una velocità differente rispetto allo United. Nel 2018/2019 l'anno dell'entusiasmante testa a testa si chiude a favore del City, che si laurea Campione con 98 punti, uno in più del Liverpool che si rifà nel 2019/2020 vincendo la prima Premier. 99 punti. Nel 2020/2021 Klopp, complice gli infortuni, molla presto la presa. Chiude a 69. In questa stagione ne ha totalizzati già 76. In totale 342 punti. Una media da capogiro, insostenibile per la concorrente

LIVERPOOL, ENGLAND - APRIL 19: Mohamed Salah of Liverpool has a shot on goal whilst under pressure from Aaron Wan-Bissaka and Harry Maguire of Manchester United during the Premier League match between Liverpool and Manchester United at Anfield on April 19, 2022 in Liverpool, England. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

SPACCATURA - In questa specialissima classifica, il Manchester United è largamente in terza fila. Il vero avversario di questi anni, dati alla mano, è stato il Chelsea.  Nel 2018/2019 i Red Devils hanno chiuso con 66 punti. Gli stessi totalizzati anche nella stagione successiva. Lo scorso anno Solskjaer ha superato la quota settanta, chiudendo a 74. E sinora in questa stagione ne ha totalizzati 54. Sommando si arriva a 260. Non serve una laurea in matematica per stabilire il divario fra le tue squadre: 82 punti che spalmate su quattro stagioni si traducono in in una media di 20 punti di distacco annuali. Quanto basta per stabilire che il vero classico, negli ultimi anni, sia con l'altra squadra di Manchester, il City. Nei ultimi anni, le due battistrada della Premier hanno lottato e stanno continuano a farlo punto a punto per aggiudicarsi il titolo.