L’Europa lascia in eredità una certezza: sono tornati i numeri 9… da record

La tendenza della Champions riflette i grandi campionati europei. Scorrendo la lista dei cannonieri, il “falso nueve” è ormai fuori moda, superato dal “vintage”. Il classico centravanti.

di Redazione Il Posticipo

HAALAND

Nato per stupire. Haaland  ha ormai stupito mezza Europa. La rete realizzata nel successo del Salisburgo conil Genk è l’ottava in Champions  e in generale la quinta in altrettanti match nella massima competizione internazionale. Il primo Under 20 della storia a riuscire in tale impresa. Il simbolo, per certi versi, della inversione di tendenza: otto gol in Champions da centravanti vero. Una presenza costante anche nei migliori campionati europei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy