senza categoria

Juventus in blu notte: ecco le altre seconde maglie passate alla storia, nel bene…e nel male!

Per la prossima stagione la Juventus per la maglia da trasferta sceglie un abbinamento...storico. Divisa blu notte, che richiama alla mente quella della Champions 1996. In questo senso ci sono parecchie seconde maglie hanno scritto la storia, nel...

Redazione Il Posticipo

 

Per la prossima stagione la Juventus per la maglia da trasferta sceglie un abbinamento...storico. Divisa blu notte, dopo che negli anni la Signora ha vestito anche di rosa e di parecchi altri colori. Ma il ricordo della seconda e ultima Champions alzata al cielo da Gianluca Vialli che nel 1996, all’Olimpico, con maglia blu con le stelle gialle, è indelebile e affascinante. Anche perchè i bianconeri che utilizzando i colori tradizionali, perdono parecchie finali. Del resto, le maglia che rimangono impresse sono quelle con cui si vince. Oppure, quelle con cui si fanno figuracce epocali... E in questo senso ci sono parecchie seconde maglie hanno scritto la storia, nel bene e nel male: grandi trionfi e titoli sfumati proprio sul filo di lana. Alcune significano vittoria, altre...meglio non indossarle più!

Potresti esserti perso