Il ritorno del Coco: Lamela finalmente leader?

Il ritorno del Coco: Lamela finalmente leader?

Dopo un lungo stop che ha condizionato gli ultimi anni di carriera di Lamela, l’ex Roma sembra essere tornato ad alti livelli. Non può che sorridere Pochettino, che vede nell’argentino l’acquisto mancato di questa estate.

di Redazione Il Posticipo

Un inizio di stagione di spessore per scacciare i fantasmi dello scorso anno. Erik Lamela, attaccante del Tottenham, sembra finalmente riuscito a tornare ad alti livelli, mettendosi alle spalle un periodo complicato della carriera. Per l’argentino classe 1992, l’ avventura negli Spurs è trascorsa fra colpi di genio ed incertezze, lontano dal poter essere considerato un punto fisso della squadra. L’infortunio all’anca che ne ha condizionato gli ultimi anni di carriera, però, è adesso alle spalle, ed il Coco è pronto a dimostrare nuovamente tutto il suo talento.

RITORNO – Tornato a giocare nel novembre del 2017 (più di un anno lontano dai campi da gioco), l’inserimento in squadra è stato graduale, per lo più inserito in campo nel finale di partita, con solamente sette gare iniziate da titolare. In questa stagione, però, la svolta: l’attaccante argentino sta bene, ed è pronto a dimostrarlo sul campo. In tre partite giocate in Premier League,  ha segnato due gol e realizzato un assist, entrando, sempre, dalla panchina. Un segnale inequivocabile di come l’argentino sia pronto a diventare un punto fisso della squadra, provando a risultare decisivo non solo a partita in corso, ma anche partendo dal primo minuto.

RINFORZO – Non può che esultare Pochettino, e non solo per l’importante apporto che sta dando Lamela in questo inizio di stagione. Il Tottenham, per favorire la costruzione dello stadio, è diventato il primo club nella storia della Premier League a chiudere un’estate di calciomercato senza neanche un acquisto. Un fatto insolito, che ha portato gli addetti ai lavori a pensare ad un forte ridimensionamento della squadra. In questo inizio di stagione, però, il campo non sembra voltare le spalle a Pochettino, che con la vittoria di oggi sale a quota 12 punti in campionato e vede in Lamela l’acquisto su cui contare per il futuro. Praticamente fuori dagli schemi negli ultimi due anni, adesso El Coco è pronto ad essere l’uomo in più della squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy