senza categoria

Il mercato non è ancora finito: affari a costo zero e usato sicuro…

Ben Arfa, Montolivo, Guarin e Coentrao. Sono solo alcuni dei calciatori ancora senza contratto in attesa di una chiamata...

Redazione Il Posticipo

COSTOSO

—  

Il mercato è finito? Non proprio. Ci sono ancora calciatori che possono firmare con un club nonostante il termine della sessione. Sono gli svincolati. E qualcuno può fare la fortuna di diversi club... Il fuori rosa più costoso del mondo (4,5 milioni a stagione senza giocare praticamente mai) ha chiuso il proprio rapporto con il PSG. Dal 1 luglio BenArfa è un calciatore libero di accasarsi dove meglio ritiene: in Italia (e non solo) un giocatore del genere potrebbe far contente diverse squadre. Soprattutto quelle che cercano disperatamente un giocatore pronto, esperto, con piedi buoni, dribbling, assist e che possibilmente non costi troppo...

SENZA CORONA

—  

Un principino divenuto Zar e rimasto...senza corona. Claudio Marchisio a 33 anni, al netto degli infortuni, ha comunque esperienza e carisma. Non avrà 50 partite all'anno nelle gambe, ma comunque può dare tantissimo in termini di qualità. Ha rifiutato la Cina perchè lo Jiangsu è troppo...nerazzurro per i suoi gusti. Altre offerte non dovrebbero tardare troppo ad arrivare.

GIOVANE

—  

Fra gli svincolati c'è anche un calciatore che potrebbe stare benissimo in diverse rose della media alta borghesia del calcio italiano. Andrea Bertolacci ultimo avvistamento al Milan non ha reso negli ultimi anni in relazione alle sue indiscutibili qualità. Se trova stimoli e ambiente giusto è ancora in grado di spostare gli equilibri.

L'UOMO DEL MONTO

—  

Il mercato non è finito neanche per Riccardo Montolivo, altro potenziale affare per i club a caccia di usato sicuro a buon rendimento. Negli ultimi anni al Milan si è anche...riposato, ma ha vissuto sempre con grande professionalità anche i mesi che lo hanno separato dall'addio ai rossoneri. Anche in questo caso, si tratta di un giocatore che se motivato e messo a lucido può fungere da discriminante.

OBA OBA

—  

Una vecchia conoscenza del calcio italiano ha appena concluso la sua avventura in Cina. Si tratta di Obafemi Martins, ormai trentaquattrenne. Lo scatto non è più quello di una volta ma Oba Oba magari in una squadra a caccia di gol pesanti per assicurarsi la salvezza, non sarebbe affatto un acquisto insensato.

ANDATA E RITORNO

—  

Si è parlato tanto di un  possibile rientro in Italia per un altro ex calciatore del nostro campionato. Fredy Guarin potrebbe essere un buon tassello, per giunta a costo zero, poichè il colombiano ha da poco rescisso con lo Shanghai Shenhua e sembra non disprezzare l'idea di un ritorno in Italia. Ci ha pensato ma non ha concretizzato l'Atalanta, poi anche il Genoa. Rimane in attesa...

SCETTICO

—  

C'è anche un signor giocatore che è rimasto senza contratto ma non dovrebbe aspettare molto prima di trovare casa. Su Coentrao, che ha già ricevuto offerte plurimilionarie dall'Arabia ma le ha declinate in attesa di offerte provenienti da campionati più competitivi, ci sarebbe il Parma. L'ex del Real ha rifiutato anche perchè i ducali, complici i buoni uffici di Bruno Alves, potrebbero assicurarsi il portoghese che preferirebbe la Serie A al ricco fine carriera saudita.

NON C'E' PROBLEMA 

—  

C'è anche un altro ex molto noto al calcio italiano che è senza contratto. Honda, il calciatore giapponese che ha avuto l'onore di indossare la 10 del Milan adesso è senza squadra. Non dovrebbe essere un grande problema per lui. Qualora proprio non arrivassero offerte, è pur sempre proprietario di una squadra di calcio dove avrebbe il posto assicurato...oppure potrebbe continuare come allenatore. Da CT della Cambogia...

EX ROMANISTA

—  

A Roma, nella sua breve permanenza in giallorosso, è passato alla storia per il video in cui canta mentre è impegnato in un allenamento in idrobike. Doumbia non ha lasciato grandissimi ricordi nella Capitale ma comunque è un giocatore che vede e anche abbastanza bene la porta. Svincolato dal Girona ha in fondo ancora 31 anni e la possibilità di rendersi ancora utile negli ultimi sedici metri.

GLI ALTRI

—  

E poi ci sono gli altri. Calciatori che hanno ancora qualcosa da dire e da dare dopo esperienze più o meno fortunate all'estero. Se qualcuno ha voglia di puntare su una testa calda di talento come Menez, si è appena svincolato (con tanto di rissa) dal Club America. Paletta potrebbe rientrare in Italia dopo un anno in Cina. Chi è a caccia di rinforzi in difesa può puntare Andreolli (ex Chievo) Silvestre (ex Empoli) e Rolando (ex OM) cui si aggiunge anche il portiere Brkic (ex Olympiakos) o il sempreverde Sorrentino (Chievo). Occhio anche a Raggi, che ha chiuso la sua esperienza nel principato. Qualcuno potrebbe dare una nuova chance a Josè Mauri. A proposito di ex rossoneri, è libero anche Gourcuff.