Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Il Barça non dimentica Suarez: tweet e probabile tributo al Camp Nou

 (Photo by David Ramos/Getty Images)

Barcellona – Atletico Madrid ad altissima tensione al Camp Nou. Una partita che assume una particolare importanza soprattutto per Suarez che è reduce da una vita calcistica a Barcellona, dove ha raccolto vittorie, trofei e larghi consensi....

Redazione Il Posticipo

Barcellona - Atletico Madrid ad altissima tensione al Camp Nou. Una partita che assume una particolare importanza soprattutto per Suarez che è reduce da una vita calcistica a Barcellona, dove ha raccolto vittorie, trofei e larghi consensi. Il suo ritorno sarà meno emotivo, complice l'assenza dei tifosi, ma il club catalano non ha comunque dimenticato il contributo dell'attaccante sudamericano alla causa e lo ha omaggiato con un tweet attraverso il profilo ufficiale.

OMAGGIO -  Il messaggio non lascia spazio alle interpretazioni. "Eravamo compagni di squadra. Oggi, rivali. Ma sempre amici". Un messaggio distensivo prima di una sfida che sarà carica di significati, ben oltre il sentimento. Con una vittoria il Barcellona opera il soprasso. Perdendo, però, si ritroverebbe a cinque punti dalla vetta. Non serve dunque molto altro per far passare in secondo paino anche il ritorno del pistolero in quello che per anni è stato il suo stadio. E dove ha segnato, indossando per 283 volte  la maglia del Barcellona 195 gol.

ADDIO - Suarez non ha ancora pubblicato nulla. Evidentemente è concentrato solo sul match anche se i più maligni hanno fatto notare come il silenzio possa essere figlio di un addio non esattamente consensuale. La cessione è sembrata unilaterale, nonché figlia di un giudizio tecnico evidentemente affrettato, dimostrato poi dalla straordinaria stagione del pistolero che ha trascinato l'Atletico, a suon di gol, a giocarsi il titolo con due risultati su tre in casa della sua ex squadra. E le polemiche non sono mancate. Sia per la forma, sia per la sostanza. In primis, la chiamata di Koeman per informarlo che non avrebbe continuato nella squadra. E poi per averlo lasciato andare ad una diretta concorrente.

ONORI - Al netto della scelta, più o meno discutibile, resta però il... pensiero. Che non si limiterà al tweet. E, come riportato da RAC1 , la squadra prepara un tributo per il suo ritorno . Il club vuole riceverlo con tutti gli onori, ma resta  in attesa dell'approvazione della Liga che insiste affinché l'omaggio debba seguireil protocollo sanitario . Al momento, i dettagli non sono ancora resi noti ma tutto si svolgerà al Camp Nou. Dove però Suárez cercherà dimettere la ciliegina sulla torta per chiudere la stagione dell'Atletico e vincere il suo quinto campionato spagnolo .