senza categoria

Esoneri top: come vanno le big quando licenziano l’allenatore in corsa?

Redazione Il Posticipo

Nel 2007 il Chelsea fa fuori Mourinho, non più così Special. Dentro Grant. Una scelta strana da parte della società, con l'israeliano che, al tempo, non aveva la licenza UEFA Pro, e, dopo dodici settimane sulla panchina del Chelsea, è stato costretto a chiedere un'autorizzazione alla FA per continuare nel suo ruolo. Sotto i suoi ordini, il Chelsea è finalista perdente in Champions League, sconfitto ai rigori dal Manchester United. La rivincita però se la prende nella stagione 2011-12 un altro subentrato, Roberto DiMatteo, che prende il posto di Villas-Boas e porta la squadra sul tetto d'Europa!

Potresti esserti perso