Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Depay: “Sono qui per vincere. Koeman è l’allenatore perfetto per me”

FARO, PORTUGAL - JUNE 02: Memphis Depay of Netherlands celebrates after scoring their side's second goal during the international friendly match between Netherlands and Scotland at Estadio Algarve on June 02, 2021 in Faro, Portugal. (Photo by Fran Santiago/Getty Images)

Memphis Depay è atterrato a El Prat ma ha voglia di volare con il Barça. L’attaccante olandese, arrivato a parametro zero dopo una lunga trattativa è finalmente nella squadra che lo ha inseguito per lungo tempo. E non appena messo piede...

Redazione Il Posticipo

Memphis Depay è atterrato a El Prat ma ha voglia di volare con il Barça. L'attaccante olandese, arrivato a parametro zero dopo una lunga trattativa è finalmente nella squadra che lo ha inseguito per lungo tempo. E non appena messo piede in Catalogna, come riportato dal Mundo Deportivo, ha spiegato cosa lo ha spinto a scegliere il Barcellona.

EMOZIONI - L'ex giocatore del Lione non ha nascosto il proprio entusiasmo: "Oggi per me è un giorno molto speciale. Arrivo a Barcellona con grandi motivazioni. Sono molto emozionato, voglio andare immediatamente a vedere la sede del club e poi quello che sarà il mio stadio. Spero di poter vincere molti titoli. Sono qui per aiutare la squadra a tornare a primeggiare in Spagna e in Europa. Questo club ha una storia importantissima".

IN FORMA - Depay è tiratissimo e pronto a portarsi... le dite nelle orecchie. Un gesto che spera di ripetere molte volte nella prossima Liga.  "Sono appena tornato dalle vacanze ma ho lavorato. Adesso è il momento di focalizzare gli obiettivi. In primis, devo adattarmi alla nuova città e all'ambiente. E poi dovrò lavorare duro ed essere al 100% per l'inizio della stagione. Il sistema di gioco non è un problema. Amo un calcio offensivo e la filosofia della squadra è perfetta per le mie caratteristiche".

FARO, PORTUGAL - JUNE 02: Memphis Depay of Netherlands celebrates after scoring their side's second goal during the international friendly match between Netherlands and Scotland at Estadio Algarve on June 02, 2021 in Faro, Portugal. (Photo by Fran Santiago/Getty Images)

KOEMAN - In Catalogna troverà Koeman, l'allenatore che più di tutti lo ha valorizzato. "Conosco benissimo il tecnico, è stato il mio allenatore con la nazionale olandese. Sotto la sua guida sono cresciuto tantissimo sia sotto il profilo realizzativo che tecnico. Ho imparato a giocare con e per i compagni. Le squadre di Koeman generano tantissime occasioni da gol. Sono molto felice di averlo ritrovato. Mi ha dato molta fiducia e mi ha aiutato anche quando ero infortunato. Fra l'altro ha insistito molto per farmi venire qui e anche grazie a lui posso giocare per il miglior club del mondo. Sono pronto a lottare per lui”.