Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Calcio femminile, clasico da record in Spagna: attesi 70mila spettatori

GOTHENBURG, SWEDEN - MAY 16: Alexia Putellas of FC Barcelona lifts the UEFA Women's Champions League Trophy in celebration with team mates following the UEFA Women's Champions League Final match between Chelsea FC and Barcelona at Gamla Ullevi on May 16, 2021 in Gothenburg, Sweden. (Photo by David Lidstrom/Getty Images)

Sfida attesissima oltre i Pirenei, anche perché valevole per il quarto di finale della Women's Champions League.

Redazione Il Posticipo

Nuovo Clasico in vista dopo la semifinale di Supercoppa di Spagna. Questa volta scenderanno in campo le formazioni femminili di Barcellona e Real Madrid. Sfida attesissima oltre i Pirenei, anche perché valevole per il quarto di finale della Women's Champions League. In Catalogna l'entusiasmo nonostante le restrizioni degli stadi al 70%, non è scemato. E il club ha comunicato, tramite il proprio sito che in vista della sfida che si giocherà al Camp Nou sono stati già venduti 70 mila biglietti.

RECORD - Un numero che oltre a confermare il grande seguito che ha il calcio femminile in Spagna, è destinato a polverizzare il record di presenze per un evento legato al mondo rosa del pallone. Il classico, fissato per il prossimo 30 marzo, sarà la partita con più pubblico della storia di questa disciplina. Non è un caso che l'attuale primato appartenga sempre al calcio spagnolo, con il precedente al Wanda Metropolitano di Madrid quando la sfida fra le colchoneros e le catalane ha portato al Wanda Metropolitano qualcosa come 60.739 persone.

PASSIONE - In Catalogna c'è da anni oramai tantissima passione intorno alle ragazze. I tagliandi sono stati presi d'assalto dai tifosi ed esauriti nel giro di 48 ore. Dettaglio che fa riflettere e non poco considerando che in questa stessa stagione si è generato un profondo distacco fra il pubblico culé e la squadra. Al netto delle restrizioni, quando la squadra prima di Koeman e poi di Xavi è scesa in campo non è mai riuscita a generare la passione di qualche anno fa, quando era praticamente impossibile trovare un seggiolini libero.

RISULTATI  - Tutt'altro, rispetto alle donne. Merito evidentemente anche dei risultati. Il Barcellona femminile è una squadra di tutto rispetto che recita da anni un ruolo importantissimo sul palcoscenico europeo, ripercorrendo le orme tracciate dai colleghi maschi. Basti analizzare il percorso e i successi negli ultimi 36 mesi. Secondo posto in campionato e finale di Champions nel 2018/2019. La stagione successiva arriva il double in Spagna, mentre la corsa all'Europa si ferma in semifinale. Nello scorso anno invece la squadra ha centrato il triplete, vincendo la sua prima Champions e bissando il successo in Liga e centrando l'ottava coppa nazionale.