senza categoria

Accardi e i colpi di mercato: “Pinamonti ha dato subito l’ok. Cutrone ha voluto Empoli”

FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 03: Aurelio Andreazzoli during the "Panchina D'Oro Prize" award at Centro Tecnico Federale di Coverciano on February 3, 2020 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

La società toscana si candida come squadra rivelazione del campionato.

Redazione Il Posticipo

Un mercato funzionale alle esigenze tecniche e al portafoglio. L'Empoli di Andreazzoli è completo e si candida al ruolo di potenziale sorpresa del campionato. Tre punti dopo Lazio e Juventus, un ottimo inizio. La prima sfida alla portata è con il Venezia, l'idea del ds Accardi è di aver svolto un buon lavoro. Le parole del direttore sportivo toscano sono riprese da pianetaempoli.

FUNZIONALE - Quantità e qualità al servizio del tecnico, cambiato in corsa. "Quando abbiamo capito che avremmo avuto un altro allenatore si è pensato a cucirgli addosso la squadra migliore per le sue esigenze. Fra coincidenze e scelte, abbiamo intravisto la possibilità di un mercato qualitativo. Siamo alla ricerca di un progetto, i compimenti non mi piacciono molto, sarà il campo a dire se le nostre scelte sono state corrette. Abbiamo seguito diverse piste. Stojanovic era battuta da tempo, lo volevamo a Empoli già tre anni fa Patrick invece ha scelto Empoli. Quando ha saputo che il trasferimento era possibile ha accettato con entusiasmo, tagliandosi anche l'ingaggio. Segno che si vuole mettere in discussione. Come Luperto, Di Francesco e Zurkowski. Su Pinamonti ne ho sentite tante, ma il ragazzo aveva dato immediata disponibilità".

 CELJE, SLOVENIA - MARCH 30: Patrick Cutrone of Italy reacts during the 2021 UEFA European Under-21 Championship Group B match between Italy and Slovenia at Stadion Celje on March 30, 2021 in Celje, Slovenia. Sporting stadiums around Slovenia remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Jurij Kodrun/Getty Images)

SCOMMESSE - Qualità, quantità e senso di appartenzenza, considerato anche il rientro di Tonelli. L'Empoli però si è lasciato uno spazio anche per qualche scommessa, che rappresenta, del resto, una caratteristica di questa società: "A noi piace molto puntare su giocatori che magari non sono conosciuti ma rispecchiano le esigenze richieste dall'idea di calcio di Andreazzoli. Ricci e Bajrami hanno un grandissimo potenziale, già ci è giunta voce di qualche offerta, anche se non c'è ancora nulla di ufficiale. In ogni caso in questo momento i ragazzi sono e devono restare concentrati per questo campionato. Viviamo un momento particolare, il mercato è davvero complicato, nelle difficoltà si è dovuto attingere ad altri tipi di risorse perché la crisi generata dal covid-19 ha comportato un calo dei ricavi. Però, vista da un altro punto di vista, a mio avviso è stato anche molto stimolante lavorare così".