opinioni

La Juventus, gli arbitri: la Vecchia Storia della Vecchia Signora

La Juve è favorita perché più forte. Così come Roma o Inter (o Milan) quando sono nelle prime posizioni.

Oliviero Beha

Il nocciolo, come leggete sotto, non è come sempre se fosse rigore - non lo era- o se lo fossero casi precedenti bensì se lo avrebbero dato a parti invertite, cioè al Milan o - che so - all’Empoli. E poi al 97’.... Le parole forti di Radja Nainggolan di qualche settimana fa, centrocampista della Roma, a mio avviso forse in questo momento in Italia il giocatore più forte in base almeno al criterio dell’utilità (una specie di Nedved-Pallone d’oro- forse meno tecnico ma addirittura più esplosivo), hanno suscitato scalpore. Non tanto per la sostanza diffusa nei bar e nei centri mediatici anti-juventini (“La Juve, gli arbitri, i rigori, i favori”) quanto perché chi ha parlato così è stato richiesto dal club di Agnelli addirittura più di Higuain per sostituire Pogba. Così come lo cercava Conte in Inghilterra, e parecchi in giro per i vertici pallonari internazionali. Insomma un super-top player come si dice in gergo, un ragazzone con una stamina atletica e agonistica da marziano. In più uno libero, che se ne frega e dice ciò che pensa anche “barbaramente”, tipo “la odio”. Quindi questo articolo è quasi più per lui che per Mughini, per dire…

Juve favorita perché più forte

 Il famoso fallo di Iuliano su Ronaldo
tutte le notizie di