opinioni

Ecco come l’Inter sta lavorando per diventare l’anti Juve

Da Suning pronti a investire almeno 100 milioni sul mercato estivo.

Maurizio Compagnoni

L’Inter, da quando è arrivato Pioli, viaggia a una media punti (quasi) da scudetto. I cinesi di Suning, nel loro sobrio atteggiamento, iniziano ad accennare a qualche sorriso. L’Inter ha saputo reagire alla sconfitta con la Roma con due larghe vittorie, clamorosa quella con l’Atalanta. Monta la convinzione che la strada sia quella giusta, che l’Inter di Pioli stia crescendo per diventare la principale rivale della Juve. Restano i dubbi sulle sfide con le big in cui l’Inter, spesso, è uscita sconfitta. E’ singolare che l’unica grande vittoria sia arrivata, contro la Juve, nel periodo in cui sedeva in panchina il discusso De Boer. Pioli è stato sconfitto dalla stessa Juve (con tante polemiche per le decisioni arbitrali), dal Napoli e dalla Roma. Nel derby con il Milan si è salvato all’ultimo minuto con Perisic.

Due gli obbiettivi di mercato

 Bernardeschi esulta dopo un gol al Cagliari con la maglia viola.
tutte le notizie di