opinioni

Elezioni FIGC, come si svolgono le votazioni? Ecco il regolamento

Tavecchio o Abodi? Il prof. Francesco Paolo Traisci ci spiega come funziona nel dettaglio la votazione per l'elezione del Presidente della Figc.

Francesco Paolo Traisci

A grandi passi si avvicinano le elezioni del Presidente della FIGC per il prossimo quadriennio. Due i contendenti che hanno presentato la propria candidatura così come prescritto dalle norme federali e dal conseguente Regolamento dell’assemblea elettiva: il Presidente uscente, Carlo Tavecchio, e l’attuale Presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi.

Come si svolgeranno le operazioni? Leggiamo il Regolamento:

 Il logo della Figc[/caption]  Presumiamo compattezza sia nella Lega B e Lega Pro a favore di Abodi, sia nella LND a favore di Tavecchio, come da endorsement largamente pubblicizzati: quindi rispettivamente 25,83 e 87,6 voti per Abodi, forte del sostegno della propria Lega di appartenenza e dell’alleanza con i vertici della Lega Pro. Di contro dalla LND a favore del Presidente uscente potrebbero arrivare ben 157,5 voti, essendo il sostegno a quest’ultimo pervenuto all’unanimità nel corso dell’ultima assemblea. E saremmo 158 a 113 per Tavecchio. Per prassi l’AIA non rende note le proprie preferenze e comunque esprime solamente 10 voti che non possono spostare gli equilibri. Dai delegati AIC (ossia Associazione Italiana Calciatori) possono arrivare 103 voti e dai tecnici la metà ossia 51,5.  Con una dichiarazione diffusa tempo fa, il Presidente dell’AIAC (l’associazione Italiana Allenatori di Calcio), , forse dimentico del dissenso espresso per lo stesso candidato nel corso delle precedenti elezioni (hanno fatto il giro del web le foto dello stesso Ulivieri incatenatosi per protesta davanti alla sede della Federcalcio), ha reso pubblico l’appoggio unanime alla candidatura di Tavecchio; che siano altri 50 voti per lui? Ragioniamo per estremi e mettiamo anche questi nel conteggio a favore del presidente uscente, anche se alcuni fra i tecnici più noti hanno manifestato il loro dissenso. E siamo 207 per Tavecchio. Per sperare nel sorpasso, ad Abodi dovrebbero andare tutti i voti dei delegati dei calciatori ossia 103 (in forte dissenso con il presidente federale uscente), ma non basterebbero per la sua elezione…  [caption id="attachment_45230" align="aligncenter" width="600"] Renzo Ulivieri incatenato in Figc