il post

5 ris…POST…e al campionato

Stefano Impallomeni

 (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

2) Roma e Napoli tengono il passo, la Lazio l'unica che perde terreno. La corsa Champions, tolte Inter, Juve e Milan, sembra ristretta a una poltrona per tre oppure no?

Abbiamo sempre sostenuto dell'anomalia di una stagione giocata in condizioni molto particolari, considerando Covid e stadi vuoti. Eppure, in questo contesto, le differenze cominciano a farsi vedere. C'è un fattore campo considerevole, i valori si assestano, la classifica si spacca vistosamente in tre blocchi. Per l'Europa che conta non ci sono distanze abissali da colmare, ma i piccoli vantaggi o svantaggi in classifica possono pesare più di quanto si creda, al netto degli scontri diretti che potrebbero valere in situazioni di arrivi in gruppo. Detto questo, corsa tirata. Dal Milan alla Lazio la lotta Champions è ancora aperta. Certo 10 punti di distanza sono tanti dal secondo al settimo posto  (Lazio, Juventus e Napoli hanno una partita in meno) ma poltrone non ancora decise, con mezze prenotazioni da confermare. A fine marzo vedremo a che punto saremo. 

Potresti esserti perso