5 ris…POST…e al campionato

Di Stefano Impallomeni. Il campionato lascia in eredità dubbi, interrogativi e curiosità. Ecco le risposte ai quesiti che regala la giornata di Serie A.

di Stefano Impallomeni

Lotta scudetto

(Photo by Filippo Alfero – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Juventus, allungo decisivo… se fosse la “solita”. Quella di Sarri ha la solidità per gestire il vantaggio? Quanto pesa la sconfitta della Lazio, che però ha un buon calendario sino allo scontro diretto?

La Juventus non ipoteca nulla, ma è un allungo e va considerato. Sarri vince a Bologna senza affanni e CR7 con Dybala firmano una vittoria obbligatoria, dopo la delusione in Coppa Italia. I bianconeri non subiscono reti, la difesa sembra tenere grazie alla crescita dell’intesa tra Bonucci e De Ligt. In questo finale in ogni modo conterà il fattore infortuni, che per la Juventus sono già troppi. Dybala è al momento l’uomo in più. Ci sono ancora dei problemi per la sostituzione di Alex Sandro e in attacco manca Higuain, un centravanti di riferimento, ma la profondità della rosa permette una certa garanzia e considerando gli impegni ravvicinati è un vantaggio considerevole. La sconfitta della Lazio a Bergamo ci poteva stare, ma tanti rimpianti e un’occasione buttata al vento. La rimonta subita, dopo aver mancato la rete dello 0-3, può lasciare il segno. Dopo 21 partite senza perdere, la sensazione è che sia arrivata la sconfitta più bruciante, perché è uno stop significativo, si va a -4. Lo scudetto si complica, ma non è assolutamente finita. Contro la Fiorentina vedremo se ci sarà un’immediata reazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy