5 ris…POST…e al campionato

Di Stefano Impallomeni. Il campionato lascia in eredità dubbi, interrogativi e curiosità. Ecco le risposte ai quesiti che ha regalato la trentacinquesima giornata di Serie A.

di Stefano Impallomeni

Dzeko, trascinatore a salve

902076052.jpg.0

Roma, il quarto posto torna distante. Quanto sono mancati i gol di Dzeko?

Troppi se e troppi ma, e la Champions forse se ne va. La Roma non gestisce bene un finale in cui aveva vinto una partita che poi incredibilmente, negli ultimi minuti di gioco, avrebbe potuto clamorosamente perdere. È una Roma che colpisce nel finale con El Sharaawy, ma subisce un pareggio su calcio d’angolo per gravi disattenzioni, quando tutto lasciava presagire ben altro esito. Il Genoa raccoglie virtualmente la salvezza, la Roma i soliti rimpianti di una stagione contrassegnata da imprevisti a catena, da una gestione complessiva difficoltosa e dalla mancanza dei gol di Dzeko, che è insostituibile ma non prolifico come ci si aspettava.

Il bosniaco è troppo importante per una squadra che ha (e aveva) bisogno delle sue reti per sperare di agganciare la Champions. Non è ancora detta l’ultima parola, non è finita finché non è finita, ma lo strappo atalantino in casa della Lazio suona come una sentenza. Ranieri ci crede ancora ed è giusto fare il massimo per non avere rimpianti qualora le avversarie sbagliassero. Percentuali ridotte per immaginare l’impresa e ora anche senza Florenzi infortunato non sarà così semplice venirne a capo. De Rossi è fondamentale. Con lui a Genova in vantaggio a pochi minuti dal termine la vittoria sarebbe andata in porto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy