Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

La stampa spagnola è compatta…contro Rodri: “Ha più milioni in banca che buone partite con la nazionale!”

(Photo by Michael Regan/Getty Images)

La Spagna ha brillato e rispetto alle formazioni delle partite precedenti c'è una differenza a centrocampo: Busquets al posto di Rodri. E quindi... è tutta colpa del mediano del City. Almeno secondo l'opinione sportiva spagnola!

Redazione Il Posticipo

Prima della partita contro la Slovacchia, la Spagna è stata travolta da una serie quasi interminabile di critiche. La squadra irresistibile di qualche anno fa sembrava scomparsa nel nulla e la parte triste di tutto ciò era che non si intravedessero nemmeno degli sprazzi. Lo 0-0 contro la Svezia e l'1-1 contro la Polonia si dimostrano, però, la partenza di una Spagna a motore diesel: la turbina attacca contro la Slovacchia, messa a dormire con 5 gol. La Spagna ha brillato e rispetto alle formazioni delle partite precedenti c'è una differenza a centrocampo: Busquets al posto di Rodri. E quindi le prestazioni non scintillanti erano... colpa del mediano del City. Almeno secondo l'opinione sportiva spagnola.

LA CROCE - Due pareggi e una vittoria sono sufficienti per la Spagna per qualificarsi seconda nel girone e affrontare la Croazia agli ottavi di finale. Nonostante l'entusiasmo per la schiacciante vittoria, Tv e radio in Spagna non riescono a godersi il momento: le prime due partite non sono andate bene e quindi bisogna trovare un responsabile. Busquets ha giocato (splendidamente) al posto di Rodri? Tutta colpa del mediano del City! Come riporta As, in El Larguero di Cadena SER l'opinionista Antonio Romero ha detto: "L'importanza gerarchica di Busquets è chiara, porta quell'extra che non si può comprare. Busquets mi sembra il centrocampista titolare della Nazionale perché Rodri è lontano anni luce. Penso che Rodri sia un calciatore che ha una stampa molto compiacente e più milioni in banca che buone prestazioni con la Nazionale. Speriamo che Rodri si trasformi in Busquets, ma per il momento non ci è nemmeno vicino".

 MADRID, SPAIN - JUNE 04: Sergio Busquets of Spain runs with the ball during the international friendly match between Spain and Portugal at Wanda Metropolitano stadium on June 04, 2021 in Madrid, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

MADRID, SPAIN - JUNE 04: Sergio Busquets of Spain runs with the ball during the international friendly match between Spain and Portugal at Wanda Metropolitano stadium on June 04, 2021 in Madrid, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

LA DIFFERENZA - Anche Marcos López, sottolinea: "Per me quello che fa la differenza in Nazionale è Busquets. Ha mostrato due cose che fino ad ora non c'erano: lavoro e personalità. È stato molto criticato sia a Barcellona che in Nazionale e oggi è stato il protagonista della partita perché può dare qualcosa che la Spagna non ha, è come il nonno di questa generazione di giocatori e colui che si occupa di compattarli". Qualcuno prova a difendere Rodri: Javier Matallanas, di AS, spiega che non può essere stato considerato miglior centrocampista della campionessa in carica della Premier League, "Il miglior campionato al mondo", per caso. Viva Busquets ma... povero Rodri.