Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

I turchi…vedono azzurro: “Neanche la Francia ci ha dominato così, non sapevamo l’Italia fosse così forte!”

I turchi…vedono azzurro: “Neanche la Francia ci ha dominato così, non sapevamo l’Italia fosse così forte!”

L'Italia inizia benissimo i suoi Europei e dopo 90 minuti fa già paura. E ad a esaltare la squadra azzurra arrivano addirittura gli avversari dell'Olimpico. Il CT Gunes ma anche i giornali turchi...sembrano tifare per i ragazzi di Mancini.

Redazione Il Posticipo

L'Italia inizia benissimo i suoi Europei e dopo 90 minuti fa già paura. Gli osservatori neutrali del match hanno visto una squadra capace di dominare la partita, anche se i gol contro la Turchia sono arrivati soltanto nella ripresa. Ma i numeri parlano chiaro, gli Azzurri di Mancini non hanno concesso nulla alla squadra di Gunes e soprattutto hanno imposto il loro gioco per tutti i novanta minuti. E da Francia, Spagna, Inghilterra e Germania arrivano soltanto complimenti per Chiellini e compagni. Normale, dopo una vittoria così netta. Un po' meno usuale invece che a esaltare la squadra azzurra siano gli avversari dell'Olimpico. Ma in Turchia l'analisi del match è totalmente onesta, a partire da quello che dice il CT.

SUPERIORE - Gunes, come riporta il quotidiano Milliyet, è quasi brutale nell'asserire la superiorità dell'Italia. "Sono stati un avversario formidabile, noi abbiamo giocato molto peggio e loro hanno dimostrato di essere la squadra migliore. Abbiamo affrontato calciatori disciplinati e che erano entusiasti di giocare sul loro terreno di casa. Nel primo tempo abbiamo provato a tenere il risultato e ripartire, ma i nostri errori hanno aiutato l'Italia. Nonostante tutto siamo arrivati alla ripresa sul pareggio, ma dopo il gol ci siamo disintegrati. L'Italia è stata superiore a noi, fisicamente e tecnicamente, per tutta la partita". Ammissione onesta da parte di Gunes, che pure nei primi quarantacinque minuti sembrava aver preparato il match alla perfezione, con una difesa insormontabile per gli Azzurri.

 ROME, ITALY - JUNE 11: (L - R) Alessandro Florenzi, Ciro Immobile and Leonardo Bonucci of Italy line up to sing the national anthem prior to the UEFA Euro 2020 Championship Group A match between Turkey and Italy at the Stadio Olimpico on June 11, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

FORTISSIMI - Che anche sulla stampa ricevono solo complimenti. L'Hurriiyet riporta le reazioni degli esperti turchi alla partita ed è un vero e proprio plebiscito per la squadra di Mancini, che dalle parti di Ankara si trasforma immediatamente in una delle favorite. "Ovviamente impareremo da questa partita, ma difficilmente giocheremo con un'altra squadra come l'Italia nelle due partite con Galles e Svizzera. Abbiamo visto a che livello è l'Italia, hanno fatto benissimo, vincendo e giocando con ritmo. Non immaginavamo fossero così forti. Nessuna squadra, neanche la Francia, ci aveva dominato così, era una cosa che non succedeva da anni. Abbiamo fatto il primo tiro in porta al minuto 79, mentre loro ne avevano fatti 24". Insomma, i turchi...vedono azzurro. E dopo la serata dell'Olimpico, non sono i soli.