calcio

Zona… Azzurra: i gol nel finale ai Mondiali sono un’abitudine!

Redazione Il Posticipo

Ovviamente, se si parla di gol in zona Cesarini non si può non parlare di... Renato Cesarini, "il brevettatore" della tecnica. Correva l'anno 1931, il giorno più corto dell'anno, il 13 dicembre. L'Italia sfidava l'Ungheria in Coppa Internazionale e l'italo-argentino Renato Cesarini segna un gol all'ultimo minuto: aveva già preso questo vizio in campionato con la maglia della Juventus, tanto che i telecronisti avevano coniato l'espressione del "gol in zona Cesarini". E il bomber oriundo...ha decisamente fatto proseliti!

Potresti esserti perso