Zidane torna nel mirino: almeno 150 milioni di motivi per metterlo in discussione…

Al Real Madrid sembra mancare la qualità. E ripensare al recente mercato in uscita dell’estate dà i brividi…

di Redazione Il Posticipo

HAKIMI

COMO, ITALY – SEPTEMBER 15: Achraf Hakimi of FC Internazionale looks on during the Pre-Season Friendly match between FC Internazionale and Lugano at the club’s training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti on September 15, 2020 in Como, Italy. (Photo by Emilio Andreoli – Inter/Inter via Getty Images)

Zinedine Zidane è fatto così. Le cose facili non gli piacciono troppo. Il pareggio sudatissimo in extremis contro il Borussia Monchegladbach fa risaltare alcune carenze di squadra. Una cosa quasi incredibile da dire del Real Madrid, è che sembra mancare la qualità. Sulla fascia destra di difesa, per esempio. Carvajal sarà in infermeria per la gran parte della stagione e anche il vice, Odriozola, ha un problema al polpaccio. Zidane ha dovuto schierare terzino l’ala Lucas Vazquez. E dire che in estate ha venduto un Achraf Hakimi qualsiasi. Ceduto a 40 milioni di euro all’Inter: ora ne vale già 14 in più secondo Transfermarkt. Ma il marocchino non è il solo errore di valutazione di mercato di Zizou.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy