Zidane: “Si parla sempre di arbitri. Ricordo che qui c’è una squadra prima in classifica”

Zidane: “Si parla sempre di arbitri. Ricordo che qui c’è una squadra prima in classifica”

Il Real è nell’occhio del ciclone mediatico in Spagna dopo la discussa vittoria in casa della Real Sociedad. I baschi recriminano. Zidane sbotta in conferenza stampa

di Redazione Il Posticipo

Il Real è nell’occhio del ciclone mediatico in Spagna dopo la discussa vittoria in casa della Real Sociedad. I baschi recriminano. Zidane sbotta in conferenza stampa. Il tecnico francese, dopo le roventi polemiche in seguito alla rete annullata a Januzaj e al rigore concesso e poi trasformato da Sergio Ramos, chiude la porta in faccia alle discussioni che non riguardano il calcio giocato.  Le sue parole sono riportate dal Mundo Deportivo.

BASTA – Zidane è apparso infastidito. “Non sono l’arbitro, sono l’allenatore. Il direttore di gara fa il suo lavoro e nient’altro, devo rispettare queste cose. Hanno visto l’immagine e chiamato il fuorigioco. Ciò che mi preoccupa è che ne parliamo solo di questo. Qui c’è una squadra prima in classifica e sembra che non abbiamo fatto nulla. È stata una vittoria sul campo. Poi, per il resto tutti possono dire quello che vogliono. Io vorrei solo parlare di calcio e della partita”.

SUDATA – Tre partite, altrettante vittorie. Punti sudatissimi ma importanti. “Non abbiamo ancora ottenuto nulla,  sappiamo che sarà difficile fino alla fine. L’unica cosa da fare è continuare a vincere. I giocatori stanno rispondendo bene e vogliamo sempre di più. Oggi è giusto evidenziare l’atteggiamento di tutti i calciatori, ho visto una squadra che voleva vincere la partita dal primo minuto di gioco. Il primato in classifica non cambia nulla nel nostro approccio. Dovevamo giocare 11 partite, ce ne restano otto. La vittoria ottenuta è importante ma è ancora più importante che tutti siamo coinvolti nel raggiungere il successo. Quando è mancata la forza, siamo stati capaci di usare la testa, è fondamentale quando si gioca ogni tre giorni. Usciamo da un campo difficile con una vittoria che abbiamo assolutamente meritato sul campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy