Zidane: “Non ho niente contro Jovic. Bene in difesa, in attacco miglioreremo…”

Il Real Madrid inizia la corsa alla difesa del titolo di Campione di Spagna con un pareggio in casa della Real Sociedad.

di Redazione Il Posticipo

Il Real Madrid inizia la corsa alla difesa del titolo di Campione di Spagna con un pareggio in casa della Real Sociedad. Una trasferta mai semplice. E così dopo appena 90′ di gioco, il Real deve augurarsi che Barcellona e Atletico non facciano meglio per non ritrovarsi subita costretta a inseguire. Zidane mantiene comunque la calma in conferenza stampa. Le sue parole sono riportate da Bernabeu Digitàl.

PASSO FALSO – Una partita… ad andamento lento. “Siamo contenti della partita che abbiamo giocato. In generale ciò che abbiamo fatto è stato eseguito in modo soddisfacente. Certo ci è mancato il gol e anche un pizzico di lucidità negli ultimi metri e in area di rigore. Specialmente nel primo tempo. Comunque abbiamo giocato molto bene e sono abbastanza felice di quello che ho visto. Anche perché non abbiamo subito un solo tiro in porta. Difendere bene è fondamentale. Adesso penseremo a migliorare in fase offensiva e ci concentreremo su questo aspetto”.

ODEGAARD  – Questa volta Odegaard ha giocato con il Real… giusto. Zidane ne è soddisfatto. “Sono contento per lui. È la prima partita, abbiamo avuto tre settimane per prepararci in vista di questo campionato, abbiamo fatto solo un’amichevole e poco altro. Sono molto sereno. Penso che le cose andranno bene. Sappiamo dove migliroare, dobbiamo restare tranquilli. Anche se non trova la via del gol, ci riuscirà lavorando”.

JOVIC – A proposito di gol. Jovic non sembra nelle grazie del tecnico francese. “Non ho nulla contro di lui, ma devo compiere delle scelte. Valuterò di partita in partita chi far scendere in campo. Per metterlo in campo avrei dovuto rinunciare a Karim, ma Benzema stava bene.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy