Zidane, fra Manica e…oltremanica

Zidane, un pensierino alla Premier? Sembra che possa succedere a Mourinho. Però occhio anche all’alternativa di lusso: la panchina della nazionale francese…

di Redazione Il Posticipo

Zidane secondo quanto rimbalza dalla Spagna avrebbe già in mente di tornare in panchina. Le possibilità, del resto, non gli mancano. Il tecnico capace di trascinare il Real per tre volte consecutive sul tetto d’Europa può rilassarsi e valutare tante offerte, anche se una sembra allettarlo particolarmente…

UNITED – Zidane accarezzerebbe, secondo l’AS, l’idea dello United. La stagione con Mourinho è iniziata con una vittoria ma i rapporti fra il portoghese e lo spogliatoio non sarebbero certo dei migliori. Del resto, la storia dello Special One lo insegna: il suo modo di fare, se sorretto dai risultati, è sopportabile, altrimenti si rischia la rottura. Ed in ogni caso, i suoi cicli sono durati al massimo tre anni. Qualora lo United mancasse nuovamente il titolo (che manca ormai dal 2013) la sostituzione sarebbe inevitabile. E Zidane avrebbe tutte le carte in regola per allenare i red devils. Fra l’altro è sempre stato un grande ammiratore di Ferguson e, come rimarca AS, non gli spiacerebbe affatto raccoglierne l’eredità. E comunque, sullo sfondo, c’è un’alternativa altrettanto prestigiosa…

FRANCIA – Attenzione anche alla nazionale francese che deve difendere il titolo di Campione del Mondo e potrebbe affidarsi alle cure di chi l’ha trascinata alla vittoria del primo mondiale. L’ipotesi, sostenuta anche dall’Equipe, non è remota ma neanche vicinissima. Zidane preferirebbe allenare sul campo e poi, per allenare le blues c’è sempre tempo. Del resto, sedersi adesso sulla panchina francese è molto più rischioso, perché si eredita una vittoria straordinaria. Quindi, si ha tutto da perdere. In Inghilterra, invece, il discorso è diametralmente opposto: Zidane ha tutto da guadagnare nel riportare i red devils ai fasti di un tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy