Zenga: “Sbagliato completamente approccio al match”

Zenga: “Sbagliato completamente approccio al match”

Una sconfitta interna che fa male al tecnico del Cagliari.

di Redazione Il Posticipo

Il Cagliari cede in casa all’Udinese. E Zenga non è più così certo della conferma dopo gli ultimi risultati. Il tecnico analizza la sfida in conferenza stampa.

APPROCCIO –  Il tecnico parla di approccio alla partita decisivo. Anche se in negativo. “Se avessimo approcciato la partita dall’inizio come nel secondo tempo si sarebbe visto un altro Cagliari. Abbiamo sbagliato qualcosa nella distribuzione del gioco, poi ci si siamo sistemati e abbiamo fatto meglio ma non è bastato”.

CAMBI – Zenga spiega anche le scelte in campo. “Ho tolto Ladinetti perché volevamo essere più offensivi, non è una questione di prestazione. Il ragazzo ha giocato una buona partita, ma nel centrocampo a due abbiamo pensato facesse fatica. Pereiro ha fatto bene, il suo ruolo è quello di giocare fra le linee e si è comportato anche piuttosto bene. Ragatzu ha iniziato da falso nove, poi lo abbiamo allargato: è un giocatore che può fare tranquillamente  l’esterno. Ho scelto questo schieramento perché pensavo di allargarli per costringere la difesa a cinque dell’Udinese ad allagarsi e dividersi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy