Zenga: “Manca la determinazione nel momento cruciale. La stagione di Nainggolan è finita”

Zenga: “Manca la determinazione nel momento cruciale. La stagione di Nainggolan è finita”

Il Cagliari esce ridimensionato da Marassi.

di Redazione Il Posticipo

Zenga esce pesantemente sconfitto da Marassi. Il tecnico del Cagliari commenta la sfida a Sky Sport. Un 3-0 che fa male più al morale che alla classifica.

STERILI – Nelle ultime partite il Cagliari mostra qualche limite. Fatica a fare gol e ne prende di evitabili: “Manca la determinazione nel momento cruciale. Nei primi due tiri abbiamo preso due gol. Non abbiamo concretizzato le azioni, non abbiamo inciso più di tanto nella ripresa. Paradossalmente la squadra mi è piaciuta nel primo tempo. Quando prendi il terzo gol poi è difficile stare in partita. Bonazzoli è stato bravissimo ma non ci si può fare trovare impreparati in questa situazione in serie A certi lussi non sono concessi”. Pesano anche le assenze. “La stagione finisce fra quindici giorni, quella di Nainggolan è finita”.

CONCENTRAZIONE – Il calo può essere figlio dell’appagamento: “Siamo a 41 punti, qualche merito ce l’ho. Mi sconforta prendere gol giocando bene. Siamo una squadra abituata a tenere le partite aperte e siamo sempre stati in gioco. Abbiamo cercato di essere offensivi ma questa volta abbiamo perso un po’ l’equilibrio”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy