Zenga: “Europa? Ho un organico di qualità. Qui sto bene vorrei restare…”

Tre punti che permettono a Zenga di affacciarsi in zona Europa League.

di Redazione Il Posticipo

Gol e spettacolo in Sardegna. Il Cagliari va avanti di tre reti con il Toro, poi prende due gol in pochi minuti e rischia di andare nel pallone prima di calare il poker. I sardi giocano nel complesso una ottima partita e portano a casa tre punti che permettono a Zenga di affacciarsi in zona Europa League. Il tecnico analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

EUROPA – Si parla d’Europa: “Non posso andare contro ai miei giocatori. Stanno bene hanno ritrovato entusiasmo e divertimento nel giocare. Non si possono tenere 90′ ad alti livelli, ma siamo contenti della seconda vittoria consecutiva e portato a casa una vittoria fondamentale. La squadra ha giocato un primo tempo scientifico, aveva chiaro il compito e lo ha svolto perfettamente. In ogni partita ci saranno dei cambi. Questo è un periodo particolare. Chi non sta bene, normalmente, salta una partita, invece in questo momento ne salta tre. Carboni ha giocato una partita spettacolare. Con il coraggio si dà il coraggio”.

GESTIONE – Il Cagliari ha anche saputo gestire il match: “L’ultimo cambio è stato tardato perché rischiavo di perdere un cambio. Ho chiesto ai ragazzi di stringere i denti, ma questa è una squadra che ha dei valori”. Zenga si è giocato la sfida con un 2000 e un 2001 in difesa. “Ho scelto di lasciare Cacciatori in panchina perché mi sarebbe potuto servire se la partita si fosse messa in una certa maniera. Ho un organico di qualità, ho sempre indicato nel centrocampo il punto chiave di questa squadra. Serve solo mettere insieme le componenti e con i cinque cambi coinvolgi tutti. Vincere aiuta, ma qui mi trovo veramente mi piacerebbe tanto restare”. Anche a Nainggolan. “Lui è un calciatore di categoria superiore, è libero di testa. Gli do le chiavi del gioco e lui lo organizza. Lo vedo bene liberato da incombenze difensive, oggi ha giocato una partita straordinaria, si parla di un top player”.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy