calcio

Zaniolo e gli altri: fra alti e bassi in nazionale

Redazione Il Posticipo

Atteggiamenti sopra le righe, Balo ne ha avuti tantissimi. E gli sono costate diverse maglie azzurre. Supermario ha vissuto due vite in nazionale. Quella prima e dopo il Mondiale del 2014. Dopo la sconfitta con l’Uruguay l’esperienza sembra chiusa. L’arrivo sulla panchina azzurra di Conte prima e Ventura poi gli preclude la convocazione in nazionale. Rientra il 28 maggio 2018  con Mancini nell’amichevole con l’Arabia Saudita e trova subito il gol. Poi riesce però nuovamente dal giro. Ultimo avvistamento, settembre dello scorso anno.