Zamagna, ds Atalanta: “Ilicic via? Siamo una società venditrice…”

Zamagna, ds Atalanta: “Ilicic via? Siamo una società venditrice…”

Gabriele Zamagna, ds dell’Atalanta, ha parlato ai margini dell’evento Italian Sport Awards, il Gran Galà del Calcio riservato ai migliori atleti del calcio della stagione calcistica 2018/2019. Lasciando intendere clamorosi sviluppi di mercato.

di Redazione Il Posticipo

Gabriele Zamagna, ds dell’Atalanta, ha parlato ai margini dell’evento Italian Sport Awards, il Gran Galà del Calcio riservato ai migliori atleti del calcio della stagione calcistica 2018/2019. Lasciando intendere clamorosi sviluppi di mercato. Ecco le sue parole rilasciate ai cronisti.

FRENATA –  In chiave Champions, l’Atalanta ha registrato un rallentamento significativo: “Siamo partiti con i presupposti giusti. Adesso entriamo nella fase cruciale della stagione e dobbiamo continuare su questi livelli. Gli stop contro Atalanta e Spal costano caro. “Il campionato molto livellato. Ci sono giocatori di livello anche nelle squadre che sono in basso in classifica. E comunque sono tutte  ben organizzate e ben allenate, quindi ogni partita rappresenta un’insidia. Nelle ultime due giornate casalinghe non abbiamo raccolto tanti punti, ma la squadra si è sempre ben comportata. Siamo fiduciosi per il prosieguo del campionato”.

FUTURO – Nell’immediato futuro anche gli impegni in Champions. Il Valencia è l’avversario che in fondo si voleva affrontare. “Penso che anche in Spagna, al momento del sorteggio, abbiano pensato a stessa cosa. Di certo sarà una grande festa. Vedere un ottavo di finale nello stadio di San Siro con in campo l’Atalanta è un motivo di orgoglio”.

ILICIC – L’Atalanta si presenta all’appuntamento con un Ilicic in più: “Sicuramente è un grandissimo campione, è un giocatore che fa gola a tanti top club europei. L’Atalanta è una società storicamente venditrice. Se arrivano offerte che la società ritiene all’altezza siamo liberi di parlare e di trattare con chiunque. In futuro quindi sarà possibile farlo anche col Napoli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy