Zaccheroni esalta Candreva: “Giocatore sottovalutato, grande acquisto per la Samp”

L’ex tecnico scommette a occhi chiusi sull’esterno blucerchiato.

di Redazione Il Posticipo

Alberto Zaccheroni scommette a occhi chiusi su Candreva. L’ex tecnico di Inter, Milan, Lazio e Juventus, occasione in cui ha allenato il blucerchiato, ritiene, come riportato da Sampdorianews.net, che Ranieri abbia concluso un grande affare, mettendosi in squadra un calciatore ingiustamente sottovalutato.

CERTEZZA – Zaccheroni cataloga Candreva nel novero dei calciatori che a inizio stagione sembrano esuberi e durante l’annata si rivelano indispensabili. “A inizio stagione puoi non dargli le chiavi del centrocampo in mano, ma ha la qualità per prendersele. Come calciatore si mette sempre a disposizione della squadra. Non è molto loquace, ma ha grande personalità.  Per la Sampdoria è un grande acquisto. Il club si è portato a casa un giocatore molto serio, di qualità e qualità”.

SOTTOVALUTATO – L’Inter lo ha lasciato ansare senza troppi rimpianti. Eppure Candreva, specialmente nella prima parte di stagione, è stato molto utile alla causa. “All’Inter hanno scelto un profilo diverso. Moses ha meno qualità tecniche e caratteristiche difensive. E poi da quella parte c’è anche D’Ambrosio un altro che è nel giro della nazionale. All’Inter poi il ragazzo non ha mai vissuto serenamente, spesso è stato oggetto di contestazione. Conte è stato bravo a offrigli l’occasione e lui a prendersela, facendosi anche apprezzare. In tanti lo dimenticano, ma si parla di un calciatore che ha grandi qualità. Candreva è capace di giocare indifferentemente sulla trequarti o come interno. Ha le caratteristiche di inserimento della mezzala, la potenza fisica e il dinamismo per agire anche sull’esterno. Sinceramente non gli trovo difetti, forse non ha un grande stacco e non brilla nel gioco aereo, ma tutto sommato è una caratteristica  non determinante in quei ruoli. Credo sia davvero un giocatore sottovalutato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy