Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Willian attacca Conte: “Grande tecnico ma non ha saputo gestire il gruppo. Non è riuscito a capire che…”

Antonio Conte al Chelsea ha lasciato trofei (una Premier League e una FA Cup), ma non un ottimo ricordo. E a parte le frizioni con la società, anche con i calciatori non è andata benissimo. Uno di quelli con cui ha avuto modo di discutere spesso...

Redazione Il Posticipo

Antonio Conte al Chelsea ha lasciato trofei (una Premier League e una FA Cup), ma non un ottimo ricordo. E a parte le frizioni con la società, anche con i calciatori non è andata benissimo. Uno di quelli con cui ha avuto modo di discutere spesso è stato Willian. E il brasiliano, ora all'Arsenal, in una intervista a UOL ha spiegato cosa non è andato nel suo rapporto con il tecnico dell'Inter...

CONTE - "Credo che sia un grande allenatore, aveva alcune idee particolari. Lavora molto tatticamente, soprattutto sulla parte difensiva. Credo che dal punto di vista del campo e del modo di lavorare non ho nulla da ridire, è una persona che lavora duro e un grande allenatore. Il problema era la sua gestione del gruppo. Ecco cosa gli mancava ed ecco perchè alla fine ha avuto problemi con parecchi calciatori, me compreso. Era quella la questione. Non è stato in grado di gestirci e di capire che c'erano tanti calciatori diversi, che arrivavano da nazione diverse, che erano considerati delle stelle. Calciatori che erano importanti anche per il club, credo che lui questo non lo abbia mai capito". Eppure, quel Chelsea ha saputo trionfare in Premier. Merito di una rivoluzione tattica... "Nonostante questo abbiamo vinto il titolo, la squadra era perfetta per il suo modo di giocare. Abbiamo affrontato quasi tutti gli avversari con quel 3-4-3, con gli esterni a tutto campo, abbiamo preso tutti di sorpresa".

 LONDON, ENGLAND - MAY 19: Antonio Conte, Manager of Chelsea holds the Emirates FA Cup trophy following his side's win during The Emirates FA Cup Final between Chelsea and Manchester United at Wembley Stadium on May 19, 2018 in London, England. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

MOU - Se con Conte Willian ha avuto problemi, non può dire la stessa cosa di un altro grande della panchina..."Dico sempre che il miglior allenatore che io abbia mai avuto è stato Mourinho. Ho imparato moltissimo da lui, è stato una allenatore che mi ha dato molta fiducia quando arrivavo dalla Russia e al Chelsea c'erano tanti calciatori che giocavano nel mio ruolo. E nonostante questo, lui ha scommesso su di me. Ho imparato molto da lui, giorno dopo giorno. Il modo in cui fa le riunioni, il modo in cui parla e incoraggia i calciatori... La sua capacità di motivare è altissima. È stato un allenatore da cui ho imparato moltissimo e di certo il migliore che io abbia mai avuto". E la punzecchiata a Conte...è servita.