calcio

Why always Balotelli? Una carriera fra maglie gettate via, fischi e provocazioni

SuperMario non le manda a dire. Sui social è polemica tra l'attaccante e i tifosi del Milan, ostili a un suo ritorno. Al giocatore le critiche non sono mai piaciute granché: in fondo è stato così ovunque ha giocato...

Redazione Il Posticipo

(Photo credit should read Emilio Andreoli/AFP/Getty Images)

Genio e sregolatezza. Un tenerone con la faccia da duro. Di sicuro uno che non le manda a dire quando deve. La saga tra Balotelli e i suoi detrattori da oggi ha un nuovo capitolo: gli ultimi "irriconoscenti nei suoi confronti" sono i tifosi del Milan, che qualsiasi cosa al mondo preferirebbero in questo momento piuttosto che un suo ritorno. Ma non è la prima volta che il punto limite viene oltrepassato. I nervi di Balo sono stati tesi anche in passato: ne sanno qualcosa all'Inter, al City, al Liverpool e al Nizza. E in Nazionale.

Potresti esserti perso