Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

West Ham-Arsenal 3-3 da record: rimonta segnando solo un gol

LEEDS, ENGLAND - DECEMBER 11: Angelo Ogbonna of West Ham United scores their sides second goal past Illan Meslier of Leeds United during the Premier League match between Leeds United and West Ham United at Elland Road on December 11, 2020 in Leeds, England. The match will be played without fans, behind closed doors as a Covid-19 precaution. (Photo by Jason Cairnduff - Pool/Getty Images)

West Ham-Arsenal: 3-3 ma 5 gol li hanno segnati gli hammers. Un punto regalato ai Gunners.

Redazione Il Posticipo

Non  solo lo spettacolo della  FA Cup. Chi non ha più alcun vincolo con la competizione di calcio più antica del mondo, regala lo show in campionato. West Ham e Arsenal danno vita a un derby molto, molto particolare. Più unico che raro: 6 gol, di cui 2 segnati nel giro di due minuti, un pareggio finale e tanti, tanti rimpianti per il West Ham. Il club di Newham ha staccato la spina troppo presto. Tralasciando uno dei comandamenti del gioco del calcio. Mai dare la partita per scontata o finita. E soprattutto, segnare nella porta avversaria e non nella propria.

PRIMO TEMPO - E pensare che il derby si era messo anche abbastanza bene. Tutto sotto controllo per la squadra del West London che l 15' trova il primo gol autografato dall'ex Manchester United Jesse Lingard. Il trequartista apre la gara e due minuti dopo serve l'assist per il 2-0 a Jarrod Bowen. Al 32' arriva il secondo assist anche per Michail Antonio. Tre a zero dopo neanche 45' di gioco. Insomma, delle statistiche incredibili per una squadra che sta sicuramente facendo bene in campionato e merita il quinto posto in classifica. A questo punto servirebbe solo gestire...

IL SECONDO TEMPO - Appena trecentosessanta secondi e Soucek ne fa un altro. Peccato, però, che la doppietta del difensore ceco non possa essere considerata tale: la porta è quella sbagliata. È 3-1, la partita si riapre ma l'Arsenal non è agguerritissimo. Nè sembra abbia la forza di rientrare in partita. Nessuno problema. Ci pensa un altro difensore del West Ham a dare una mano ai Gunners: questa volta è il turno di Craig Dawson. Altro giro, altro autogol. Dopo un'ora di gioco ha trovato la via della porta  solo chi indossa la maglia del West Ham, eppure il risultato è di 3-2. quindi. A questo punto anche l'Arsenal decide di impegnarsi e provare a iscrivere almeno uni dei propri giocatori nel tabellino.  E alla fine, anzi a 8' dalla fine, Nicolas Pepé, all'82' serve una palla perfetta a Alexandre Lacazette che pareggia. Da 3-0 a 3-3, segnando solo un gol. Se non è record, poco ci manca.

Potresti esserti perso